Image_1
Spettacolo Tempo Libero
«L’amore per il palcoscenico mi ha aiutato come mamma»

L’INTERVISTA. A tu per tu con l’attrice, showgirl ed ex Letterina Alessia Fabiani

Ora la showgirl è un’apprezzata attrice teatrale. “L’ho capito tardi, ma la mia strada è questa”

Ha esordito in televisione da bambina, grazie alla sit-com “Orazio”, ma il grande pubblico la ricorda soprattutto per essere stata una delle più amate letterine di “Passaparola”, il quiz show diretto da Gerry Scotti su Canale 5. Oggi, smessi i panni di showgirl, Alessia Fabiani è madre di due gemelli e apprezzatissima attrice teatrale, ma con tanti sogni ancora da realizzare.

Mamma e donna di spettacolo. Come si conciliano queste due attività?

«Con una grande organizzazione. Sono una donna a cui piace ancora scrivere con carta e penna, quindi porto sempre con me la mia moleskine e cerco di programmare tutto nei minimi dettagli. Organizzo gli impegni almeno con una settimana d’anticipo, ed è questo il mio segreto».

Che tipo di mamma è?

«Molto apprensiva, forse anche troppo. Sto cercando di limare questo aspetto del mio essere genitore, ma credo sia per lo più una questione caratteriale legata alla mia infanzia. Mi rendo però conto che devo lavorarci su, altrimenti rischia di essere controproducente per i bambini».

Sosterrebbe i suoi figli se le dicessero di voler intraprendere una carriera nel mondo dello spettacolo?

«Assolutamente sì, sosterrei qualsiasi loro tendenza o passione. Io per prima sono stata libera di scegliere e percorrere la mia strada, sostenuta sempre dagli studi. Sono una ragazza laureata e questo mi è servito molto per restare a galla in un mondo in cui, senza gli strumenti adeguati, si rischia seriamente di affondare. Ai miei figli direi quindi: va bene l’arte e il seguire le proprie inclinazioni, ma il tutto deve essere sostenuto dalla sostanza e, cioè, da studi adeguati».

Attrice, modella, conduttrice. Qual è il ruolo in cui si sente più a suo agio?

«Devo ammettere che l’ho capito tardi, ma il posto in cui mi sento più a mio agio è il teatro. Ci lavoro ormai da sette anni con grande equilibrio, armonia, voglia e, soprattutto, grandi stimoli, grazie ai quali ho capito che è questa la strada che realmente voglio percorrere ».

Come si è avvicinata al teatro?

« Sono stata chiamata per prendere parte a diversi spettacoli e, dal momento che avevo due bambini piccoli e volevo restare almeno per un po’ a Roma, ho pensato che fosse un’ottima idea».

La rivedremo presto sulle scene?

«Sì, sto preparando due nuovi spettacoli. Il primo è un musical dal titolo “Adamo ed Eva” e debutterà a Viareggio il 3 giugno, mentre l’altro sarà uno spettacolo con Beppe Quintale».

Tra le tante attività è anche fashion blogger.

«Esatto. Il blog e social network sono il mio modo di restare collegata con tutte quelle persone che mi seguivano in televisione, i nostalgici che vorrebbero rivedermi sul piccolo schermo e che utilizzano la rete per restare informati su di me e su ciò che faccio».

Perché ha chiamato il suo blog “Stripes& Pois”?

«Le righe e i pois sono una costante nella moda, sono una sorta di classicità».

Cos’è la bellezza per Alessia Fabiani?

«La bellezza è intelligenza».

Confessioni

“Sono una mamma apprensiva, forse troppo. Sto cercando di limare questo aspetto del mio essere genitore

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo