nicola_torino
Sport
All’arrivo presenti 300 persone, tra cui l’assessore allo sport Finardi

L’IMPRESA. Nicola conclude a Torino il suo giro d’Italia: che ovazione al Filadelfia

Il tecnico del Crotone ha mantenuto la sua promessa: “E’ stato un qualcosa di incredibile”

E’ giunto al termine il particolare giro d’Italia di Davide Nicola. Dopo aver raggiunto una miracolosa salvezza con il suo Crotone, il tecnico ha mantenuto la promessa ed ha attraversato la Penisola in bici assieme al suo staff, cercando anche di sensibilizzare la gente sulla sicurezza stradale.

Prima dell’arrivo a Vigone, suo paese di residenza, Nicola ha fatto tappa al nuovo “Filadelfia” dov’è stato accolto con un’ovazione dalle trecento persone, tra tifosi del Torino e del Crotone, presenti.

Fra loro c’era anche l’assessore allo sport del Comune Roberto Finardi.

Queste le parole dell’allenatore calabrese a Sky Sport. “Sono stato accolto alla grande da persone che hanno una passione incredibile e sono molto appassionati. E’ stato un viaggio partito per gioco, e anche grazie a voi è stato qualcosa d’incredibile, a dimostrazione che in Italia ci sono tante persone per cui vale la pena. Vorrei ringraziarne alcune: da Allegri, a Michele Bartoli, Cassani, a Gasperini e tutte le persone incontrate lungo il cammino. Non dimenticheremo mai questa esperienza, perché la vita a volte è molto di più di quello che appare. Ringrazio anche l’addetto stampa del Crotone, tutti quelli che hanno trasformato questo percorso in una fiaba bellissima. Il mio futuro? Avremmo tempo di parlarne, ma davvero non voglio parlare di calcio: dopo un’impresa sportiva del genere, in un posto come il Filadelfia”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo