vernici
News
VIA PIANEZZA

L’ex ditta di vernici cade a pezzi. Da 9 anni è in mano ai disperati

La denuncia del comitato Bcps e dell’associazione Libertà di Parola

Abbandonata da almeno nove anni e con un tetto in amianto che non fa dormire sonni tranquilli ai residenti del quartiere Lucento. Basta varcare la soglia e oltrepassare il cancello principale, “ignorando” un cartello che parla di demolizioni in corso, per rendersi conto di quali siano le condizioni dell’ex ditta di vernici e solventi Clariant di via Pianezza 102. Una delle tante realtà della zona che porta ancora sulle spalle il peso di un ex storico passato industriale che non c’è più. Oggi il fabbricato è accessibile a chiunque e senza nemmeno grandi sforzi. Lo si capisce dai giacigli che si trovano qua e là sul pavimenti. Pochi, certo, ma già in grado di fornire qualche indicazione sul via vai notturno. Intorno spiccano i rifiuti abbandonati da qualche passante, controsoffitti parzialmente smontati e atti di vandalismo contro le finestre di un fabbricato con un piano fuori terra. Inoltre all’interno dell’edificio, che presenta da tempo una vecchia copertura in eternit, sono presenti molti barili di colore blu. Pesano, sembrano pieni ma è difficile capire che cosa si nasconda al loro interno. Sul caso si sono esposti anche i comitati di quartiere.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo