Depositphotos
Sport
SUPERLEGA NEGLI USA

L’estate della Signora: dal Barcellona al Real, ora la Juve fa sul serio

La prima uscita contro il Pinerolo nei giorni scorsi è stata qualcosa di più di una sgambata in famiglia. Dalle prossime ore, invece, l’estate bianconera comincerà a entrare nel vivo. La squadra di Massimiliano Allegri comincerà a fare sul serio. Gleison Bremer, l’ultimo arrivato in casa Juventus, è sbarcato giusto in tempo nel quartier generale della Vecchia Signora, giusto il tempo per spiccare il volo verso gli Stati Uniti.

SUMMER TOUR
Ebbene è cominciato ieri da Caselle lo “Juventus Summer Tour 2022”. Attorno all’ora di pranzo la truppa bianconera ha spiccato il volo verso Los Angeles, sede della prima amichevole estiva. Saranno tre le sfide che danno il via al pre-campionato della nuova Juve. Tre partite nell’ambito del “Soccer Champions Tour 2022” contro avversarie internazionali, di cui due (Barcellona e Real Madrid) al sapore di Champions League, e anche un po’ di Superlega, visto che con la Juve sono le tre società che non hanno abbandonato il progetto. Ma entriamo più nel dettaglio delle sfide. Saranno tre i match che verranno giocati in tre città differenti. La prima sarà Juve-Deportivo Guadalajara, in programma all’Allegiant Stadium di Las Vegas. Si giocherà nella notte tra venerdì 22 e sabato 23 alle 5. Poi toccherà al match tra Juventus e Barcellona. Questa volta, la partita, si giocherà in quel di Dallas, al Cotton Bowl Stadium nella notte tra martedì 26 e mercoledì 27 alle 2.30. Infine, il match contro i Campioni d’Europa in carica allenati da Carletto Ancelotti. Juventus-Real Madrid si giocherà ancora una volta a Los Angeles ma questa volta al Rose Bowl Stadium nella notte tra sabato 30 e domenica 31 alle 4.00. Tutte le partite dello Juventus Summer Tour 2022 saranno trasmesse su Dazn per gli abbonati.

GRANDE CURIOSITA’
Naturalmente gli occhi saranno puntati su i tre nuovi acquisti di quest’ultima campagna rafforzamenti estiva. Da Di Maria a Pogba a Gleison Bremer. Grande curiosità ci sarà anche per l’altro centrale di difesa, l’ex Frosinone Federico Gatti. Chi non ci sarà, invece, sono Arthur, Kaio Jorge e Federico Chiesa, alle prese con il recupero dai loro rispettivi infortuni. Anche Adrien Rabiot non è partito alla volta degli Stati Uniti per ragioni personali. E’ rimasto a Torino anche Ramsey così come De Sciglio, colpa di un affaticamento muscolare all’ultimo. Il presidente Agnelli è già volato negli States nei giorni scorsi mentre Nedved lo raggiungerà con la squadra. Cherubini, invece, impegnato ancora sul mercato, si sposterà nei prossimi giorni. Al rientro in Italia la Juve tornerà in campo per la ritrovata sfida in famiglia di Villar Perosa il 4 agosto. Il 7 agosto sarà a Tel Aviv con l’Atletico Madrid. Dal 15 agosto, invece, comincerà a fare sul serio.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo