TROFARELLO

L’Esam va verso la chiusura: «La Regione intervenga»

La proprietà ha annunciato la messa in liquidazione

Alla Esam lavorano 22 dipendenti

Un incontro con la Regione per salvare i 22 lavoratori della Esam di Trofarello. È quanto chiedono Fim Cisl e Fiom Cgil, dopo l’annuncio della proprietà di voler mettere in liquidazione la società a partire dall’1 agosto e chiudere entro l’anno le produzioni di via Terracini 16.

I dipendenti sono in cassa integrazione da mesi e ad aggravare la situazione, già complicata da una serie di vicissitudini che hanno portato a una crescente crisi economica, il fallimento di un accordo con un importante partner cinese per la realizzazione si una serie di impianti che avrebbero garantito commesse per i prossimi anni.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single