(foto di repertorio)
News
L’operazione dei carabinieri

Leinì, vigilante rubava zaini e abiti di marca per rivenderli al mercato: arrestato

Cinquantaseienne torinese sottraeva la merce alla ditta di trasporti per cui lavorava. A settembre erano già stati acciuffati i suoi complici

Ha rubato merce per 150mila euro per poi rivenderla al mercato di piazza Benefica, a Torino. I carabinieri della compagnia di Leinì hanno arrestato un vigilante di una ditta di trasporti che, in orari di lavoro, rubava zaini e abbigliamento di marca.

FACEVA PARTE DI UNA BANDA.

Secondo quanto accertato dai militari dell’Arma, l’uomo, un 56enne torinese, ha rubato tra dicembre 2016 e gennaio 2017 merce per un valore pari a 150mila euro. Più precisamente, faceva parte di una banda sgominata dai carabinieri a settembre, quando tre torinesi di 41, 43 e 49 anni furono arrestati per ricettazioni e due uomini di 48 e 56 anni denunciati per furto. Il vigilante-ladro è finito ai domiciliari.

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo