scontri_piazzasantagiulia
Buonanotte

L’effetto che fa

Polizia in tenuta antisommossa per proteggere i vigili impegnati in Vanchiglia a far rispettare il divieto sulle bottiglie di vetro. Mi facevano pena quei ragazzi immobili, insultati e sbeffeggiati, e pronti a ricevere sassate o peggio. Sarà che si nasce incendiari e si muore pompieri, ma io che nel ‘68 sono stato portato fuori dall’Università per gli stracci insieme ai figli di Bobbio e Donat Cattin ho capito con gli anni che delle forze dell’ordine non si può fare a meno, e che le nostre, tutto sommato, sono tra le più “umane” del mondo libero. Ho assaggiato anche le botte dei flic parigini quand’ero alla Sorbona, e posso testimoniare che erano più cattivi.

E della Spagna sanno qualcosa i tifosi granata che nel ‘92 a Madrid si permisero (abituati a farlo qui) di gridare “polizia di merda” e si ritrovarono (anche chi non c’entrava) manganellati a sangue. Quanto agli Usa, provate a violare un posto di blocco o a non mettere le mani sul volante quando vi fermano: vi va già bene se non vi sparano. Questo per il mondo libero.

Nell’altro va molto peggio, da Cuba dove arrestano di notte i dissidenti e li sbattono in galera senza processo, alla Cina dove uccidono gli studenti a migliaia (Tien An Men), alla Corea del Nord dove ti riducono in coma per aver staccato un poster dal muro come souvenir. Eppure non ci sarà mai regime al mondo in grado di fare a meno d’una polizia. Persino i centri sociali usano dei servizi d’ordine severi, ai loro concerti, con truci buttafuori che ti spediscono in strada a calci se t’azzardi a fare il furbo. Ecco: bisognerebbe prenderli a sassate, quei truci anarcoidi, per fargli provare l’effetto che fa.

collino@cronacaqui.it

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Buonanotte
banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo