allegri a ischia
Sport
QUI JUVE

Le vacanze di Allegri a Ischia: dallo yacht dirige il mercato

L’allenatore livornese è arrivato nell’isola assieme ad Ambra

Vacanze sull’isola di Ischia per Massimiliano Allegri e la sua compagna, l’attrice e showgirl Ambra Angiolini. Il neo allenatore bianconero ha attraccato ieri mattina con il suo yacht nel porto ischitano di Casamicciola. Qualche telefonata in barca per avere ragguagli sulle trattative di mercato dei bianconeri in queste ultime ore, dopodiché lo sbarco e la passeggiata per le vie del borgo di Sant’Angelo assieme alla showgirl lanciata da Gianni Boncompagni a “Non è la Rai”. Grande complicità tra i due che ancora una volta così si sono messi alle spalle voci – cicliche – di una crisi. Per il mister, selfie e autografi con alcuni tifosi dello Juventus Club Ischia e poi un po’ di relax. Una bella dose di ricarica per il mister bianconero prima di tornare a Torino per la presentazione ufficiale e prima di riprendere il suo ufficio bianconero lasciato ormai due estati fa in mano a Maurizio Sarri.

A metà luglio, verosimilmente nella settimana del 12, ad Europeo terminato, ci sarà il ritiro. Il ritrovo sarà a Torino, nel centro della Continassa. Visite al JMedical per tutti e poi si andrà in ritiro, con la possibilità di soggiornare nell’albergo bianconero, il “JHotel”. Il centro sportivo sarà il quartier generale della rosa bianconera, in quel periodo ancora priva di buona parte dei nazionali che stanno prendendo parte alla rassegna continentale: qui sarà svolta la preparazione, qui ci saranno le primissime sgambate per testare uomini e condizione atletica. Le amichevoli? Tra fine luglio e inizio agosto: tre o quattro in Italia, magari qualcuna in Europa, contro squadre professioniste, come ormai impone il protocollo Coronavirus in tema di partite amichevoli. Al momento non ci sono ancora date fissate, ma la volontà di Allegri è quella di affrontare in amichevole avversari sempre più difficili per testare sul campo il reale potenziale della nuova Juventus.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo