TROFARELLO

Le telecamere contro i teppisti. Sotto controllo pure la stazione

Via libera dal Comune a un investimento da 50mila euro

Telecamere in arrivo davanti alla stazione, nel parcheggio del Movicentro e in tre punti sensibili della città: in via Torino all’altezza di via Sabbioni e all’intersezione con via Diaz e, infine in via Molino della Splua, all’ingresso della zona industriale. Dopo le ripetute richieste dei residenti e gli atti vandalici a ripetizione contro la sala d’aspetto della stazione, l’amministrazione comunale in collaborazione con la polizia locale, ha messo mano al piano di videosorveglianza della città. Il costo totale del progetto è di circa 50mila euro e prevede l’installazione di cinque occhi elettronici. Si tratterà di impianti di “contesto”, capaci di monitorare ampi spazi, e di lettura automatica delle targhe capaci di operare anche di notte. In questo modo il Comune potrà monitorare il traffico in entrata e uscita dal paese, collaborando con le forze dell’ordine in caso di bisogno. I lavori di installazione dovrebbero terminare entro l’anno.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single