Il generale del Carnevale, Andrea Bombonato, nel giorno dell'investitura
Cronaca
FESTE E VELENI

Le proposte indecenti del Generale: messaggi hard alla bella Vivandiera

Bufera sulla manifestazione che resta appesa ad un filo. La ragazza pronta a denunciare

Bufera e scandalo sul carnevale di Ivrea, il più noto insieme a quelli di Venezia e Viareggio. Sono volate accuse pesanti, per ora ancora non formalizzate in denuncia, all’indirizzo del Generale della manifestazione, la maschera più importante insieme con la Vezzosa Mugnaia. Andrea Bombonato, che ricopre il ruolo, sarebbe stato l’autore di alcuni messaggi telefonici, quantomeno imbarazzanti, nei confronti della sua principale collaboratrice, la Vivanadiera Federica Di Matteo.

A scoperchiare il pentolone sarebbe stata la stessa Vivandiera che avrebbe mostrato i messaggini hard ricevuti sul suo profilo WhatsApp, prima al presidente dello “Storico Carnevale di Ivrea”, Piero Gillardi e, subito dopo, al Sostituto Gran Cancelliere Erino Sertoli, altra figura di rilievo della manifestazione. Una serie di inviti, numerosi e pressanti, a sfondo sessuale, tanto da turbare la tretottenne Vivenadiera, convincendola a lasciare il suo ruolo presentando «dimissioni irrevocabili».

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo