Fonte: Depositphotos
News
IL CASO

«Le pesche vendute sottocosto»: Coldiretti chiede un osservatorio

Agli agricoltori produrle costa il doppio di quanto ricavano

Coldiretti insiste e rilancia l’idea di attivare un osservatorio regionale sui prezzi. «Non c’è più tempo da perdere» sostengono Roberto Moncalvo, presidente di Coldiretti Piemonte, e Bruno Rivarossa, delegato confederale, rivolti alla Regione.

L’appello arriva non a caso adesso, dopo le prime liquidazioni dei compensi per le pesche ai frutticoltori e la situazione, a detta del sindacato agricolo, è veramente disastrosa. «È una vergogna riconoscere dai 18 ai 20 centesimi al chilo per le pesche quando i costi di produzione vanno, almeno, tra i 30 ed i 40 centesimi al chilo» lamentano i due esponenti Coldiretti, dati alla mano.

Le condizioni in cui operano i produttori sono estremamente complicate: «I nostri imprenditori non possono continuare ad essere sottopagati, a far da banca visto i tempi di pagamento estremamente dilatati, a sottostare a comportamenti messi in atto dai 4 soggetti che governano la filiera, detenendo l’81% del valore della produzione, oltre a dover pagare già l’embargo russo, le barriere strutturali e tariffarie che rallentano l’export e alcune importanti malattie dei frutteti». Inoltre Coldiretti denuncia la pratica commercialmente scorretta del conferimento, che andrebbe bene solo per le cooperative.

Moncalvo e Rivarossa si rivolgono al presidente della Regione, Alberto Cirio che in due occasioni (l’11 dicembre e il 28 giugno) si è detto pubblicamente favorevole all’iniziativa: «L’osservatorio sarebbe un utile strumento per invertire la rotta e fare chiarezza tra i meccanismi che regolano la filiera e che assomigliano sempre più a quelli delle agromafie – argomentano i due -. Il frutticolo piemontese ha una grande importanza per il tessuto economico avendo un fatturato di oltre 500 milioni di euro con una superficie di 18.479 ettari e più di 7 mila aziende».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo