bottom up progetti periferia torino
News
IL PIANO

Per le periferie undici progetti: «Così il rilancio non è utopia»

Grazie alla raccolta fondi lanciata a settembre sono stati raccolti 142mila euro

Undici aree della città di Torino presto avranno una nuova vita grazie a “Bottom Up!”, il nuovo format crowdfunding del festival dell’architettura. Grazie alla raccolta fondi lanciata lo scorso settembre dalla Fondazione per l’architettura e l’Ordine degli Architetti di Torino sono stati raccolti in tutto oltre 142mila euro di donazioni, provenienti da oltre 900 cittadini, a cui si sono aggiunte donazioni speciali di partner come Iren e istituzioni. I progetti in fase di realizzazione vanno dai “Miraorti” diffusi su una superficie di sei ettari a Mirafiori Sud, al forno sociale Spiga a Barriera di Milano, passando per Risorgimento Social Club che vedrà l’ampliamento e la rigenerazione degli spazi del circolo Risorgimento. A Porta Palazzo approderà food truck “Ruota di Scarto”, ad Aurora partirà il progetto sociale e innovativo “Cortile Mondo” nella multietnica Scuola Chagall.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo