L’ARTE ALZA LA VOCE

Le gallerie aprono in “contemporanea”

Dal 21 al 28 settembre 34 locali della città fruibili al pubblico dal mattino alla sera in occasione di Exhibi.To

Un interno della Galleria Umberto Benappi di via Andrea Doria 10

Capolavori dal valore quasi inestimabile, sculture tutte da scoprire e a volte da capire, arredi introvabili e oggettistica. Insomma, un patrimonio. E’ quello custodito all’interno delle gallerie d’arte torinesi, musei circoscritti fra le quattro pareti dei negozi disseminati qua e là per la città, spesso nelle vie auliche del centro, che si muovono dietro le quinte di un mercato milionario. Un mercato che non deve assolutamente morire. E’ con questo obiettivo che nasce Exhibi.To, ossia la settimana dell’arte contemporanea alla sua “puntata zero” in programma dal 21 al 28 settembre. Protagoniste 34 gallerie desiderose di fare rumore sulla loro presenza e soprattutto sulla ripartenza dopo il lockdown, presentando al pubblico i propri tesori all’alba dell’autunno, una settimana prima rispetto al consueto appuntamento con le fiere. Un evento imperdibile, dato che solo durante la settimana delle arti, in corrispondenza con Artissima, si ha la possibilità di vedere aperte, in contemporanea, tutte le gallerie torinesi.

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single