Torino, controlli della polizia municipale
News
Notte di lavoro per gli agenti del reparto radiomobile della polizia municipale di Torino

L’auto non era assicurata e lui non aveva la patente: scattano maximulta e sequestro della vettura

Controllati 321 veicoli, 80 le sanzioni accertate. In via Emilia un tunisino è finito nei guai: dovrà pagare un verbale di 6.200 euro

Notte di lavoro, quella appena trascorsa, per gli agenti del reparto radiomobile della polizia municipale di Torino scesi in strada per controlli di sicurezza stradale nei quartieri San Paolo, Aurora e Centro: 321 i veicoli controllati e 80 le sanzioni accertate (guida facendo uso di telefonino, mancato uso delle cinture di sicurezza, semafori rossi…).

AL VOLANTE SENZA PATENTE
Poco dopo la mezzanotte, in corso Emilia, i vigili hanno fermato il conducente di una Alfa 147, un cittadino di nazionalità tunisina, che, oltre a circolare con i dispositivi ottici posteriori non funzionanti, non indossava le cinture di sicurezza. Durante i controlli è emerso che l’automobilista non aveva mai conseguito la patente e non aveva assicurato il veicolo.

MAXIMULTA E SEQUESTRO PER IL TUNISINO
All’uomo sono state pertanto contestate 4 violazioni al codice della strada per un totale di circa 6.200 euro di multa. In più sono scattati fermo e sequestro amministrativo del veicolo.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo