Piero Fassino
News
Non si placa la polemica sul summit a Venaria

L’ATTACCO. Fassino: “Torino spreca un’occasione. Il G7 come Olimpiade 2006”

L’ex primo cittadino contro l’attuale sindaca Appendino: “Amministrazione ostaggio della paura”

“Torino sta sprecando il Vertice G7 e lo fa nel modo peggiore”.  Lo dichiara l’ex Sindaco della città di Torino, Piero Fassino, commentando l’organizzazione del programma del G7 a Torino.

“Gli eventi internazionali – prosegue – non sono una passerella, sono una grande occasione per la città, per accreditarne immagine e bellezza nel mondo e per tessere relazioni che generano ricadute positive e durature; si guardi come l’Expo  ha consentito a Milano di rilanciarsi e come le Olimpiadi invernali sono state una grande occasione per Torino. Non a caso negli anni scorsi – rimarca – abbiamo ospitato grandi eventi come il Congresso mondiale delle Camere di Commercio, il Congresso Mondiale degli editori, il Vertice dei 27 ministri europei della cultura, il Forum mondiale dello sviluppo sostenibile, il Congresso mondiale degli architetti del paesaggio. Se Torino è diventata meta turistica mondiale lo è anche per la visibilità che gli eventi internazionali hanno offerto”.

Poi l’attacco all’amministrazione Appendino. “Oggi invece assistiamo alla rinuncia di qualsiasi ambizione e alla palese incapacità di cogliere le opportunità che il G7 offre. Addolora vedere la città, e il lavoro di molte persone, cancellato da una visione cosi meschina e chiusa. Gli effetti non potranno che essere negativi. Ci vuole molto lavoro e tempo per accreditare una città sulla scena internazionale, ma bastano poche settimane per comprometterlo. A Roma si rinuncia alle Olimpiadi, a Torino non si sa accogliere e gestire un vertice di ministri. Se poi si aggiunge – conclude – che esponenti dell’amministrazione e della sua maggioranza hanno annunciato la loro partecipazione alle manifestazioni di contestazione del vertice, il quadro è ancora più desolante”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo