arte immacolata
Tempo Libero
VOGLIA DI NATALE

L’arte è “Immacolata”: musei aperti fino a sera tra mostre e addobbi

Da oggi a sabato l’Egizio chiuderà alle 21, alla Gam è stata inaugurata ieri l’esposizione “Edoardo Sanguineti. Il volto del poeta”. Alla Mole ci sono Risi e Argento, al Mauto il rally

Se il meteo non promette nulla di buono per questo lungo ponte dell’Immacolata, mettendo così a rischio mercatini e quant’altro, i torinesi e i turisti in visita nella nostra città potranno comunque contare su una ricca proposta culturale al chiuso dei musei. Tutti aperti in questi giorni i musei all’ombra della Mole, pronti ad accogliere il pubblico anche con aperture prolungate e nuove mostre. È il caso del Museo Egizio che da oggi a sabato prossimo, in occasione dell’inaugurazione della nuova mostra “Il dono di Thot” e dei nuovi spazi che la ospitano, osserverà un orario speciale dalle 9 alle 21. E una nuova rassegna è allestita anche alla Galleria d’Arte Moderna di via Magenta, regolarmente aperta come gli altri musei della Fondazione Torino Musei, Palazzo Madama e Museo d’Arte Orientale, dalle 10 alle 18. Si intitola “Edoardo Sanguineti. Il volto del poeta”, è curata da Clara Allasia e Federico Sanguineti e mette in mostra più di 40 opere eseguite, tra gli altri, da Emilio Vedova, Enrico Baj, Pietro Cascella, Ugo Nespolo, Carol Rama, evocative dello stretto rapporto di amicizia che il poeta, regista, romanziere, drammaturgo genovese ebbe con gli artisti. La rassegna si va ad aggiungere a “Hic sunt Dracones” e “Ottocento” sempre alla Gam. A Palazzo Madama si potrà visitare la mostra dedicata alla Regina Margherita e in Corte Medioevale “La porta della città. Un racconto di duemila anni”; al Mao, invece, la mostra su Buddha. Novità anche per chi visita i Musei Reali, regolarmente aperti per il ponte dalle 9 alle 19. Qui, infatti, è stato appena inaugurato il riallestimento della Galleria Sabauda e della Collezione Gualino, mentre a Palazzo Chiablese prosegue la rassegna “Focus on Future. 14 Fotografi per l’Agenda Onu 2030”. Sempre aperto da oggi a domenica 11 il Museo del Risorgimento con le sue collezioni permanenti e le mostre “Hero – Garibaldi icona pop” e “Novant’anni di bollicine”. In queste giornate alle 15,30 in programma una serie di visite guidate. Porte aperte dalle 9 alle 19 alla Mole per conoscere le meraviglie del Museo del Cinema, dal teatro d’ombre ai fratelli Lumière, e le sue mostre “Dario Argento. The exhibit” e “Le mani sulla verità. 100 anni di Francesco Rosi”. Aperto come da consuetudine, dalle 10 alle 19, anche il Museo Nazionale dell’Automobile con la mostra “The golden age of rally”.

Apertura straordinaria oggi dalle 10 alle 20 al Museo Accorsi – Ometto che propone visite guidate alla collezione permanente (alle 10,30 e alle 16,30) e visite guidate alla mostra “Rinascimento privato” (alle 11,30, 17,30 e 18,30).

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo