LapoCristina
Spettacolo
NUOVA COPPIA

Per Lapo un amore al bacio: Natale sereno con Cristina

Divampa la passione tra il rampollo di casa Agnelli e la giovane modella barese

In mezzo agli oltre 41mila che sabato sera hanno festeggiato l’ultima vittoria nel 2017 della Juventus all’Allianz Stadium contro la Roma c’erano anche loro, Lapo Elkann e Cristina Saracino. Ci avevano già provato due settimane prima, quando a Torino era arrivata l’Inter e allora la nuova fiamma del manager non aveva portato fortuna fino in fondo, ma questa volta sì e per lei è stato anche il modo migliore per entrare in qualche modo a far parte della famiglia Agnelli, perché lo stadio è importante per rinsaldare rapporti.

Con l’Inter era stata Chiara Ferragni a documentare tutto con un selfie, insieme a Fedez e ai suoi due nuovi amici. Questa volta i “Ferragniz” erano in Svizzera, dove si stanno rilassando in vista di un 2018 da urlo, e così niente immagini. Ma bastano quelle degli ultimi giorni: lo scatto postato direttamente su Instagram con il loro primo bacio ufficiale all’interno di una Pagani Huayra Lampo che Lapo ha realizzato con la sua Garage Italia Customs insieme al noto produttore di vetture sportive.

E poi quelle che hanno regalato al pubblico “Vanity Fair”, che ha mostrato il solito impeccabile Elkann, vero cavaliere mentre apre la portiera alla sua compagna per accompagnarla a fare compere, e “Chi” sull’ultimo numero uscito ieri. Cristina e Lapo ancora una volta in giro per le strade di Milano, tra atteggiamenti affettuosi e qualche sguardo sospetto perché sanno che ormai i paparazzi li hanno nel mirino.

Ma da nascondere non c’è nulla, perché questo amore è alla luce del sole e conclude nel migliore dei modi un 2017 iniziato nel pieno caos per il manager dopo il pasticciaccio di New York. Quella è stata una svolta vera, perché da allora è cominciato il suo percorso di rinascita e oggi è tornato anche ad essere felice in pubblico.

Solo qualche settimana fa, confessava in un’intervista di non avere nessun amore in vista, ma «vorrei fosse forte e avesse una propria vita a prescindere da me. Non sono un soggetto raccomandabile? Lo so, la mia storia può spaventare. Ho amato due donne moltissimo: alla follia Martina Stella che ora è una carissima amica e sono contento di vederla felice sposata e con figli. E sono stato molto innamorato di Bianca (la cugina Brandolini d’Adda, ndr). Con loro ho costruito e distrutto».

Oggi ci riprova con la 26enne modella barese, volto decisamente conosciuto sulle passerelle (anche quelle parigine) ma molto meno nella vita pubblica. Stare accanto al suo nuovo compagno non si annuncia facile, ma c’è chi giura possa essere quella giusta.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo