LiviaCanalis
Spettacolo
BUON SANGUE…

Ecco l’altra bella Canalis. Giovani cugine crescono

Livia, 23 anni, è tra le protagoniste del calendario benefico “Lake Sirens”

Di nome fa Livia, di cognome Canalis e non è solo omonima dell’ex Velina. La 23enne romana è cugina diretta di Eli e in fondo basta guardarla sul nuovo calendario “Lake Sirens” realizzato dal celebre fotografo Enrico Ricciardi per notare che la somiglianza è notevole anche se lei è molto più giovane rispetto alla celebre parente.

Laureata in Interpretariato e Traduzione un anno fa, ha iniziato da tempo anche una carriera parallela come modella e oggi il suo volto, oltre che il corpo, spiccano nel calendario che verrà presentato questa sera a Milano: 25 modelle in tutto che hanno posato come vere sirene avendo come sfondo paesaggi notturni di laghi in bianco e nero. Un prodotto pubblicato in tiratura limitata (mille copie in tutto), per sostenere l’associazione “Freedom of Moving”.

In mezzo alle altre ragazze spicca Livia, 180 centimetri di pura bellezza mediterranea e il sogno di sfondare nel mondo della moda ma anche dello spettacolo con un’arma in più rispetto ad Elisabetta. Lei, infatti, sa cantare e lo fa anche molto bene come sa chi frequenta il mondo dei club romani dove spesso lei è grande protagonista.

Un anno fa, intervistata da “Affaritaliani”, rispondeva quasi scocciata alla domanda che tutti le fanno, se quel cognome potesse essere un peso, e confessava i suoi progetti oltre che le sue doti: «Sono determinata, passionale e razionale, un po’ come il toro, il mio segno e che mi rappresenta appieno. Se c’è qualcosa di cui sono orgogliosa è il mio seno, e visto che tutti me lo chiedono lo voglio ribadire. No, non è rifatto. Ho tre tatuaggi sui piedi e sulle caviglie, una luna sulla spalla sinistra, una rosa sul collo e una farfallina sull’inguine». Sì, proprio quella che Belen ha mostrato in eurovisione al Festival di Sanremo, anche se lei rivendica di essersela tatuata prima della showgirl argentina.

Livia certamente non passa inosservata, non solo per i tatuaggi: nella primavera del 2015, prima della laurea, è stata a lungo corteggiatrice di Amedeo Andreozzi a “Uomini e Donne”, ma alla fine il tronista napoletano le ha preferito Alessia Messina (la coppia poi è naufragata dopo l’esperienza a Temptation Island 2015…). Lei lo aveva conosciuto in un locale romano, ha deciso a tutti i costi di scendere le scale del programma di Maria De Filippi.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo