krokodill
News
L’ALLARME Paura per l’arrivo in città della droga russa

L’ALLARME. Tre morti di overdose con ferite sulla pelle. L’incubo del Krokodil a Torino

Indagini della polizia nei quartieri più a rischio Le analisi della scientifica su degli ovuli sospetti

 Tre morti sospette per overdose, palline di droga sconosciuta sequestrate nel corso degli abituali controlli della polizia nelle periferie della città.

Inspiegabili lacerazioni sui corpi senza vita di tossicodipendenti morti di recente. Insomma, un insieme di indizi che farebbero sospettare che Krokodil, la nuova e micidiale droga che viene dalla Russia sia giunta anche a Torino.

Non sono allarmistiche le parole del capo della mobile Marco Martino, ma mettono a fuoco la situazione così com’è: «Per ora – dice – la questione relativa a Krokodil è all’attenzione dei laboratori della polizia scientifica, dove vengono analizzate dosi sequestrate che direttamente o meno, potrebbero farci ritenere che siamo di fronte alla famigerata droga russa».

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo