L’Agrifoglio – Dagli asparagi al tartufo, scopri i piatti più prelibati

Per molti anni Carlo Foradini è stato l’anima del Ristorante Monferrato nella precollina torinese. Poi però ha deciso che la sua storia professionale poteva prendere un’altra strada e si è inventato L’Agrifoglio in via Provana 7/E giusto a due passi da piazza Cavour e facilmente raggiungibile da chi passa in centro. Qui assieme alla moglie Tina, specialista nei dolci, porta avanti la cultura gastronomica che ha proposto negli anni, molto legata alla tradizione e al territorio piemontese. Nessuna rivisitazione particolare, quanto piuttosto la sapienza di chi conosce la cucina e i suoi prodotti da sempre e sa bene dove rifornirsi per fare felici i clienti. La pasta è rigorosamente fresca, i salumi e i formaggi arrivano da produttori scelti, la carne è di allevamenti piemontesi (ma nella carta ci sono anche piatti a base di pesce) e a seconda delle stagioni c’è grande spazio per le eccellenze del territorio, dai funghi porcini ai tartufi passando per gli asparagi e molto altro. D’inverno non può mancare il carrello dei bolliti che verrà riproposto a partire dal mese di novembre, ovviamente con le classiche salse di accompagnamento. E alla fine del pasto, spazio per un altro prelibato carrello, quello dei dolci tutti preparati in casa che vanno dai bunet ai semifreddi con una specialità, il cremino di panna cotta. Tutto sarà accompagnato da un’ottima selezione di vini delle Langhe, del Monferrato ma anche di altre ottime cantine del Nord e Centro Italia. Una quarantina di coperti, un arredamento sobrio e caloroso, un servizio sempre inappuntabile e accogliente fanno de L’Agrifoglio un appuntamento da non mancare.
Il ristorante è chiuso la domenica sera e tutto il lunedì. Negli altri giorni apre dalle 12.30 alle 14.30 e della 19.45 alle 22.30.

Contatti per prenotazioni, consigliate soprattutto nel weekend: 011.8136837
Mail: info@lagrifoglioristorante.com

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single