mihajlovic
Sport
Domani i granata sfidano i giallorossi fra le mura amiche

LA VIGILIA. Mihajlovic teme la Roma: “Giocheremo da Torino, sperando che basti”

Il tecnico granata: “Dovremo dimostrare di non essere in crisi. Loro disattenti in difesa”

“Giocheremo da Torino, sperando che basti”. Così Sinisa Mihajlovic ha descritto la sfida di domani contro la Roma.

Il tecnico serbo è rimasto impressionato dalla prova di Champions contro il Chelsea dei giallorossi e li teme. “La Roma vista a Stamford Bridge fa paura perché ha creato tanto ed ha segnato tre gol contro i campioni d’Inghilterra. Però anche loro come tutti non sono perfetti e concedono qualcosa in difesa”.

Poi torna a parlare dei suoi. “Arriviamo da due risultati non soddisfacenti contro Crotone e Verona, ma avremmo peritato di più. Abbiamo fiducia, ci siamo allenati bene, siamo consapevoli dell’andamento degli ultimi due match e siamo certi di non essere in crisi. Per quello che abbiamo fatto fin qui, avremmo meritato almeno quattro punti in più, tra errori arbitrali ed occasioni mancate. La classifica non è brutta, ma poteva essere migliore. Penso che alcuni nostri risultati siano stati sottovalutati. Con anche solo due punti in più saremmo stati quinti in classifica e, forse, alcune delle critiche degli ultimi giorni non ci sarebbero state”.

Infine una chiosa su Totti. “ L’ho conosciuto quando era ancora “pischello” ed è diventato il miglior giocatore italiano degli ultimi trent’anni, pur non avendo vinto tantissimo per scelta. Senza di lui il calcio è un po’ più triste”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo