Matteo Poggesi mostra la sua tesi di laurea poi autografata da Ronaldo (foto facebook matteo poggesi).
Cronaca
IL FATTO

La tesi di laurea su Ronaldo arriva a Torino. E CR7 l’autografa [LE FOTO]

Il sogno di Matteo Poggesi, 22 anni, studente della provincia di Arezzo, è diventato realtà: “Gracias por todo, Cristiano”

Dalla Toscana al Piemonte. Dritta, dritta lì, fino a Vinovo. Alla fine il sogno Matteo Poggesi, 22 anni, neo laureato della provincia di Arezzo, è diventato realtà: Cristiano Ronaldo, l’argomento della sua tesi, ha autografato il lavoro che lo studente di Terranuova Bracciolini (Ar), laureatosi in economia e commercio, lo scorso 25 ottobre, all’Università di Firenze, ha discusso con i professori. Il titolo della tesi? Eccolo: “Marca come identità aziendale: il caso CR7“.

L’APPELLO DI POGGESI SUI SOCIAL
Era stato lo stesso Poggesi, tra l’altro, tifoso della Juve, a lanciare un appello sui social all’attaccante bianconero. Un appello diventato virale nel giro di poche ore. Alla fine ecco arrivare in tanto sospirato annuncio sui social, di cui parla il “Corriere di Arezzo”: “La mia storia è arrivata fino a Torino e Cristiano mi ha firmato la tesi”.

LA RICERCA ARRIVA A RONALDO
La ricerca di Matteo, come da lui stesso raccontato, è stata spedita nelle scorse settimane in Piemonte grazie al supporto di un componente valdarnese dello staff dell’allenatore Maurizio Sarri che ha portato due copie a Cristiano Ronaldo: una per autografarla ed una come regalo.

“UN LAVORO MOLTO BUONO, GRAZIE PER TUTTO”
CR7 ha ringraziato il neo laureato autografando la copertina e con una dedica speciale in spagnolo al suo interno: “Per Matteo, un lavoro molto buono. Grazie per tutto. Un abbraccio”.

IL MESSAGGIO SU FACEBOOK
Lo stesso giovane, raggiante per l’accaduto, ha pubblicato un post sul suo profilo Facebook: “Scelsi di trattare come argomento della mia tesi il concetto di brand, di come esso possa svilupparsi attorno ad una singola persona, con un caso concreto come quello di Cristiano Ronaldo. Pochi giorni dopo la laurea, seguendo le stesse strategie di marketing di cui avevo scritto nella tesi, ho pubblicato qualche foto di rito e lanciato un appello in rete chiedendo a Cristiano di autografare la tesi”.

GRACIAS POR TODO
“Grazie ai social (e non solo), da Terranuova Bracciolini, la mia storia è arrivata fino a Torino e Cristiano mi ha firmato la tesi. Sono stato il primo in Italia a fare questo tipo di lavoro e di questa ricerca esistono soltanto due copie: una mia ed una di CR7. Scusate ma dovevo vantarmi un po’, Gracias por todo, @cristiano”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo