Foto di Tonino Di Marco
Cronaca
L’iniziativa

La Scuola orologiai di Torino organizza una raccolta fondi per il gioielliere di Grinzane

Contattati 3500 esercenti in tutta Italia: “Vogliamo aiutare Roggero per le spese legali”

Il mondo dei gioiellieri si mobilita in favore di Mario Roggero, l’uomo che ha ucciso a colpi d’arma da fuoco due malviventi nel corso di un tentativo di rapina nella sua gioielleria a Grinzane Cavour.

La Scuola orologiai di Torino ha indetto una raccolta fondi per aiutare il collega con le spese legali. “Dopo gli accadimenti di ieri successi al collega Roggero di Grinzane Cavour il consiglio direttivo della Scuola orologiai di Torino ha deciso di sottoscrivere una raccolta fondi per aiutare il collega con le spese legali”, recita un messaggio diffuso da Renato Nolli.

“Questo è un piccolo gesto per far sentire la solidarietà di tutta la categoria. Grazie al supporto di colleghi e alla Scuola orologiai di Torino si è potuto contattare più di 3500 esercenti in tutta Italia per metterli a conoscenza di questa iniziativa”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo