Don Roberto Repole (foto youtube)
Cronaca
Domani l’ufficialità

La scelta di Papa Francesco: don Roberto Repole sarà il nuovo arcivescovo di Torino

Teologo, sostituirà monsignor Nosiglia che lascia per sopraggiunti limiti di età

C’è attesa, a Torino, per conoscere il nome del nuovo arcivescovo. Domani monsignor Cesare Nosiglia, prossimo a lasciare la diocesi per sopraggiunti limiti di età, annuncerà il nome del suo successore nel corso di un incontro con la stampa che si terrà al Santuario della Consolata. Tuttavia, stando ai rumors sempre più insistenti, Papa Bergoglio avrebbe scelto quale successore di Nosiglia a Torino, don Roberto Repole (nella foto tratta da Youtube) 55enne di Givoletto, docente universitario di teologia sistematica, in particolare ecclesiologia e ministero ordinato, presso la Facoltà Teologica dell’Italia settentrionale-sezione di Torino. Don Repole, ordinato sacerdote il 13 gennaio del 1992, collabora anche con numerose riviste scientifiche.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo