Agenti della polfer
News
IL FATTO

La Polfer aumenta i controlli nelle stazioni: sequestrati 130 grammi di droga e 7 flaconi di metadone [LE FOTO]

A Porta Nuova denunciate tre persone in tre giorni. Nei guai un 14enne beccato con la marijuana su un regionale diretto a Cuneo

Oltre 130 grammi di droga e 7 flaconi di metadone sono stati sequestrati dagli agenti della polizia ferroviaria nei giorni scorsi. A bordo di un treno ragionale partito da Torino e diretto a Cuneo sono stati individuati quattro stranieri, tre ventenni e un 14enne, che viaggiavano nell’ultima carrozza (destinata al trasporto delle biciclette) senza biglietto.

Nello zaino del minorenne era nascosto un involucro di nylon contenente 3 pezzetti di marijuana. Fatti scendere a Carmagnola, sono stati recuperati altri 74 grammi di droga. Il minore è stato denunciato e poi affidato al padre, giunto presso la Polfer di Cuneo.

Nella stazione di Torino Porta Nuova, invece, gli agenti della Polfer in tre giorni hanno denunciato 3 persone per detenzione e spaccio di droga.

Un diciottenne milanese, residente a Torino, in compagnia di altri due ragazzi, risultati negativi ai controlli, è stato trovato in possesso di 50 grammi di marijuana, confezionata in un contenitore di cellophane e occultata negli indumenti intimi. Il ragazzo è stato denunciato in stato di libertà per spaccio e detenzione di stupefacente.
Durante il servizio di vigilanza del mattino, gli operatori Polfer hanno poi denunciato un ventiduenne biellese con numerosi precedenti perché trovato in possesso di 4 flaconi di metadone per un totale di 380 ml, di provenienza illecita.

La pattuglia di vigilanza della Polfer è quindi intervenuta di notte in quanto un gruppo di ragazzi discuteva animatamente subito fuori la stazione di Porta Nuova, lato via Sacchi. Sono stati identificati 4 stranieri, di cui un afghano, due indiani e un pakistano, di età compresa tra i 25 ed i 35 anni, tutti di Torino, tranne uno dei due indiani, residente ad Aosta. I poliziotti hanno sequestrato altri due flaconi di metadoni: nei guai è finito un 28enne indiano.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo