area-giochi-borgata-lesna
Cronaca
VIA CHALLANT

La nuova vita dei giardinetti: «Dopo due anni di chiusura»

Lavori per un totale di 96mila euro, per la gioia di tutti a Borgata Lesna

Era il gennaio 2019 quando la circoscrizione Tre ha chiuso l’area giochi di via Challant. Motivo, la pavimentazione sconnessa causa radici affioranti. Dopo due anni, ieri per i residenti di Borgata Lesna è arrivata la notizia più bella. Gli operai erano sul posto per i tanto attesi lavori di riqualificazione che, con l’inizio dell’estate, faranno riaprire il giardino e lo restituiranno alle famiglie. Il pavimento sconnesso che aveva imposto la chiusura verrà cambiato, diventando un po’ più alto per salvaguardare le radici delle piante presenti, e ci sarà anche un ampliamento del prato. Soprattutto, i giochi saranno nuovi di zecca. Arrampicata, scivolo e tre nuove attrezzature inclusive, nella fattispecie una giostrina, un gioco a molla e un’altalena con cestone. Nuovi anche cancelli e recinzione. Il tutto per un costo di 96mila euro. «Un intervento tanto atteso che si aggiunge ad altri già programmati, e che rinnoveranno profondamente questi spazi per una fruizione in totale sicurezza», ha spiegato Alberto Unia, assessore al Verde. I più felici di tutti sono sicuramente i bambini, che per due anni hanno visto il loro giardino sempre transennato e con i lavori che non iniziavano mai. Dopo la chiusura, ad ottobre 2019 l’area era stata inserita nelle manutenzioni straordinarie del Verde, ma i cantieri, complice anche la pandemia, hanno subìto ritardi e così le famiglie della borgata ripiegavano in via Ozieri, non proprio a due passi. Ora la riqualificazione prevede anche nuove panchine e cestini, il ripristino degli intonaci dei muri e la spalcatura degli alberi. Implementata anche la rete di raccolta delle acque. «Abbiamo chiesto l’inserimento di via Challant nella manutenzione straordinaria comunale – spiega Francesca Troise, presidente della Tre – perché è un punto di aggregazione importante».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo