movida
Spettacolo
NIGHTLIFE

La movida intelligente è over trenta

Dal Bamboo al Different, ripartono le serate torinesi dedicate agli adulti

Non soltanto alcol a livelli esagerati, schiamazzi e disordini. Nel vasto universo della notte torinese esiste anche la “buona movida”, quella che beve poco, mangia bene e balla fino all’alba sulle note degli anni Ottanta e Novanta.

Sono le serate della “Generazione over” trenta, ovviamente, ideate oltre dieci anni fa da Torino nel Mondo, la pagina facebook di Roberto Di Crescenzo cresciuta così tanto da essere in grado oggi di radunare nei vari locali della città migliaia di follower. “Amici” di mezz’età con tanta voglia di divertirsi bene. «Ho cercato di indirizzare le mie serate su un pubblico adulto – spiega Di Crescenzo – perché tutto questo dieci anni fa non esisteva. Mi sono detto, perché non dare la possibilità anche a chi non è più un ragazzino di fare movida. Credo di averci visto bene e sono felice del mio pubblico “adulto” perché non crea mai disordini».

Ma chi sono i nottambuli over? «Si tratta di uomini e donne spesso single che escono da separazioni o divorzi e hanno voglia di ricominciare, di conoscere nuove persone, di rimettersi in gioco. Le persone vengono anche da sole alle nostre serate, sanno benissimo che possono incontrare tanti amici e magari l’anima gemella». Alle serate “over” la parola d’ordine è il buon cibo. Ogni evento inizia, infatti, da un buon buffet con decine di portate che comprende anche un cocktail. «Il popolo adulto ama mangiare bene – continua Di Crescenzo – guai farsi trovare impreparati. Curo personalmente ogni catering e non si eccede mai con l’alcol. Difficile vedere qualcuno rincasare ubriaco da una mia serata».

E questa settimana si riparte con la stagione invernale, venerdì 4 ottobre si inaugurerà il Bamboo di corso Moncalieri, proprio con la serata “Generazione over”, sabato sarà la volta del Different di corso Vittorio, mentre il 10 ottobre si passerà sulle rive del Po, al Kogin’s, per l’Ape che balla versione invernale. [s.tot .]

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo