DiMaria
Sport
PIANETA BIANCONERO

La Juve gira pagina: ecco la muova maglia, Di Maria mette “like”

L’argentino del Psg fa sognare

Se la indosserà il prossimo anno non è ancora dato a sapersi. Certo è, però, che al “Fideo” Angel Di Maria, il cui contratto con il Psg scade il prossimo 30 giugno, la nuova maglia della Juventus 2022/2023 “piace”. Galeotto, ieri, giorno del lancio da parte della Vecchia Signora, è stato il “Like” messo sotto l’immagine della nuova maglia a “strisce” dal fuoriclasse argentino amico di Messi.

«Voglio restare ancora un anno in Europa, al top – ha detto Angel Di Maria solo un paio di giorni fa in un’intervista a “Todo Pasa”, programma dell’emittente bonaerense Radio Urbana -. Il mio contratto con il Paris Saint Germain termina tra poco, a giugno. Mi piacerebbe rimanere, vorrei che l’ultimo anno in questo continente fosse qui, ma non so… Non sono certo che la società abbia gli stessi desideri che ho io. Peraltro, tra me e il club c’è un gentlemen’s agreement, una sorta di precontratto tra le parti per un anno ancora insieme. Ma, ripeto, non so. Non ho alcuna certezza del fatto che il club voglia lo stesso, voglia continuare con me. Se non firmerò con il Psg, beh, cercherò di vedere se c’è la possibilità di trovare una squadra in Europa per arrivare nel miglior modo possibile al Mondiale in Qatar, sempre se sarò convocato».

Un messaggio che di fatto apre le porte del mancino nato nel giorno di San Valentino del 1988. La richiesta dell’entourage dell’argentino è di un contratto da 7 milioni di euro più bonus. La Juve ci pensa e valuta l’offerta, soprattutto dopo aver sentito le richieste – decisamente esose – della Roma per lasciare partire Zaniolo dalla Capitale.

Intanto, ieri, la Juventus sui propri canali social la nuova maglia, ispirata all’Allianz Stadium. «Proprio l’Allianz Stadium – si leggeva ieri sul sito Internet ufficiale bianconero – è l’ispirazione del nuovo Home Kit 2022/23, creato da Juventus e adidas Football, che farà il suo esordio sabato 14 (oggi, ndr), in occasione del match delle Women neo campionesse d’Italia, contro il Milan e poi due giorni dopo, lunedì sera, nello stadio bianconero, in occasione dell’ultima di campionato in casa contro la Lazio. In particolare, la divisa compone i colori più iconici della Juve, il bianco e il nero, utilizzando una grafica che parte dalla forma del triangolo: quella stessa figura geometrica che è parte integrante della struttura architettonica dello stadio». «Il nuovo Home Kit – si legge ancora -, dunque, è idealmente creato per portare addosso la magia dell’Allianz Stadium, rappresentando ogni volta che la si indossa tutta la grande famiglia Juve».

Condividi sui social:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Gruppo Gheron
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo