Irene Bertello era già plurilaureata nonostante la giovane età
Cronaca
OULX

La Jaguar si ribalta nella neve: Irene, 25 anni, muore sul colpo

La tragedia sotto gli occhi del fidanzato che non ha potuto fare nulla per salvarla

Non ce l’ha fatta a «conquistare il mondo» come le avevano augurato i suoi amici durante la festa per la sua prima laurea. Non ce l’ha fatta perché ha perso la vita ad appena 25 anni in un incidente assurdo, schiacciata dall’auto che si è ribaltata dopo essere rimasta impantanata.

La tragedia è avvenuta domenica, poco prima di mezzanotte, a Oulx, in località Vazon. Secondo quanto è stato ricostruito dai carabinieri della compagnia di Susa, Irene Bertello, 25 anni di Torino, era in auto con il fidanzato, un 24enne di Torino, quando sono rimasti impantanati su un leggero pendio ricoperto da un sottile strato di neve. Gli accertamenti sulla dinamica di quanto avvenuto sono ancora in corso ma molto probabilmente i due giovani hanno cercato di uscire dai guai senza chiamare i soccorsi: lui è sceso per spingere la vettura, una Jaguar X-Type, mentre lei è rimasta al volante. La giovane però, per cause ancora da accertare, durante la manovra ha perso il controllo dell’auto, che è finita in un piccolo fossato, ribaltandosi e schiacciandola dopo averla proiettata all’esterno. Sul posto sono accorse le squadre 91 di Susa e quella dei volontari di Oulx dei vigili del fuoco, oltre a carabinieri e 118, ma purtroppo per la 25enne non c’è stato nulla da fare e non si è potuto fare altro che constatarne la morte avvenuta praticamente sul colpo. Illeso ma comprensibilmente sotto shock il fidanzato.

La morte di Irene Bertello, già laureata in Economia Aziendale e in Direzione d’impresa nonostante la giovane età, ha suscitato viva commozione anche a Moncalieri, dove il papà è presidente della locale Pro Loco.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo