Schermata 2017-09-21 alle 16.25.45
News
Domenica tutti potranno partecipare al costo di 1 euro, devoluto in beneficenza

La “gara nazionale di rutti” lascia Torino e trasloca in un piccolo comune della provincia

La kermesse si terrà a Ingria, città del Canavese con 46 abitanti

La “gara nazionale di rutti” trasloca. Dopo che nei giorni scorsi era stato annunciato, dalla pagina Facebook “LIGNORANTE”, l’evento che si sarebbe dovuto tenere in piazza Castello a Torino, adesso è stata cambiata la sede.

Sarà la piccola cittadina di Ingria, comune di 46 abitanti del Canavese, il nuovo luogo per la kermesse, che ha fatto sorridere anche la sindaca di Torino Chiara Appendino.

La gara, che si terrà questa domenica, sarà aperta a tutti al costo d’ingresso di 1 euro, che sarà devoluto in beneficenza. Così ha commentato la decisione Andrea Cane, consigliere delegato al Turismo. “Per una volta Davide-Ingria prende il posto di Golia-Torino”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo