grande torino
Sport
4 MAGGIO FUORI STAGIONE

La foto del Grande Toro Sala: «Che emozione leggere quei 31 nomi»

Un 4 maggio fuori stagione, si potrebbe definire così la toccante cerimonia che si è svolta ieri mattina a Superga. Senza la prima squadra, impegnata a districarsi tra la sfida contro l’Atalanta di sabato e il nuovo giro di tamponi dopo il caso di positività riscontrato nello spogliatoio, e con pochi tifosi, ma l’atmosfera è stata sempre la stessa: solenne, di ricordo e piena di storia. È stata l’occasione per cambiare la gigantografia del Grande Torino a lato della lapide, laddove nel 1949 avvenne il tragico schianto dell’aereo. Un evento organizzato ToroMio in collaborazione con il Circolo Soci Torino Fc 1906 e al quale hanno partecipato ospiti importanti come la sindaca della città, Chiara Appendino, e il direttore generale granata, Antonio Comi, oltre a diversi giocatori del passato, da Renato Zaccarelli ad Angelo Cereser, e al presidente del museo Domenico Beccaria, che ha suonato la tromba del Bolmida

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo