Image_3
News
I residenti di Cit Turin non vogliono l’opera di piazza Benefica

La fontana non piace a nessuno «Mettetela in piazza Baldissera»

I residenti chiedono un’area giochi e un aumento dell’illuminazione notturna

Rilanciare il quartiere Cit Turin attraverso l’allargamento dei marciapiedi e lo sgombero della fontana “La Totalità”, opera dell’artista greco, Costas Varotsos.

Sono questi i due appelli lanciati ieri, al “Diritto di tribuna”, dai residenti del quartiere. Una delegazione ha chiesto il rifacimento dei marciapiedi di via Duchessa Jolanda, rotti e quindi pericolosi, soffermandosi anche sul rilancio di piazza Benefica che prevede l’addio alla scultura in vetro inaugurata nel 1999. Decisione, per altro, già presa recentemente dalla sindaca, Chiara Appendino.

La giunta comunale ha deliberato il trasloco dell’opera entro la prossima primavera. La struttura in vetro verrà spostata nel giardino Grosa, a due passi dal grattacielo Intesa Sanpaolo. Del restauro si farà carico il Centro Conservazione e Restauro “La Venaria Reale”. Punti su cui i residenti storcono il naso.

« In quel giardino non ce la vediamo raccontano i firmatari -. Forse sarebbe meglio demolirla o ricollocarla altrove, magari in piazza Baldissera o all’ex Westinghouse».

Il rilancio del Cit Turin potrebbe avvenire anche a breve, con un progetto firmato dagli assessori Sacco e Giannuzzi.

I residenti chiedono un’area giochi e un aumento dell’illuminazione notturna in piazza Benefica ma sognano anche di partecipare attivamente al rilancio del quartiere. «In questo modo la piazza tornerà a essere davvero utile per chi la frequenta» spiega il capogruppo dei Moderati in Sala Rossa, Silvio Magliano.

«È necessario che la Città consideri le indicazioni strutturali nella ricollocazione dell’opera: 43 tonnellate in piena terra sono di forte impatto per il poco verde» dichiara Elisabetta Malagoli, coordinatrice della Quarta commissione della circoscrizione Tre.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo