Carabinieri
News
Il convoglio è rimasto fermo in stazione a Volpiano una quarantina di minuti

La figlia vuole uscire con le amiche, il padre blocca il treno. Denunciato

La giovane, diretta a Torino, si è chiusa a chiave nella toilette ed è uscita solo all’arrivo dei carabinieri

Un 53enne di origine marocchina è stato denunciato dai carabinieri di Chivasso per interruzione di pubblico servizio. L’altro pomeriggio, alla stazione Gtt di Volpiano, ha impedito al capotreno di far ripartire un convoglio della ferrovia Canavesana per convincere la figlia minorenne a scendere.

LA GIOVANE SI CHIUDE A CHIAVE IN TOILETTE
La giovane, diretta a Torino con alcune amiche, si è chiusa a chiave nella toilette ed è uscita solo all’arrivo dei militari dell’Arma che, a quanto pare, è stato l’uomo stesso a chiamare. Il treno è rimasto fermo in stazione una quarantina di minuti.

 

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo