(foto di repertorio)
Cronaca
All’interno di un garage in via Sospello

La cocaina nascosta nel box di mamma e papà: arrestato 21enne a Mirafiori

Il giovanotto conservava la droga per conto di un gruppo di spacciatori albanesi

Ha messo a disposizione il garage dell’abitazione di mamma e papà, con i quali continua a vivere in un appartamento alla periferia sud di Torino, per consentire a un’organizzazione criminale di conservare in tutta tranquillità degli involucri di cocaina.

Un giovane di 21 anni è stato arrestato dalla polizia con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Il ragazzo, che risiede con la famiglia in via Sospello, ha stretto legami con un gruppo di spacciatori di nazionalità albanese.

Gli agenti del commissariato Mirafiori l’hanno prima seguito per alcuni giorni, poi hanno sottoposto il box auto a perquisizione rintracciando al suo interno 850 grammi di cocaina divisa in sei panetti di cellophane.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo