Dries Mertens (Depositphotos)
Sport
IL MERCATO

Juventus: vice Vlahovic, c’è la tentazione Mertens

Tanti calciatori ai box, servono altri rinforzi in tutti i reparti dei bianconeri

Troppi infortuni venuti fuori durante il tour a stelle e strisce, dunque il calciomercato in entrata può regalare altre sorprese dalle parti della Continassa, oltre a quelle per cui già la società si stava muovendo come Niccolò Zaniolo. Il Football Director Cherubini è infatti a caccia di innesti. E la priorità è rappresentata dal centrocampo, dove già prima dell’infortunio di Pogba si stava cercando un altro rinforzo. Il profilo preferito è sempre quello di Paredes del Paris Saint Germain e nelle ultime ore sta circolando con insistenza un ritorno di Pjanic dal Barcellona. Anche in attacco manca ancora una pedina, rimane aperta la pista che porta ad un terzo ritorno di Morata, mentre è spuntata la suggestione Mertens, ormai svincolato dal Napoli e che cerca squadra. Difficile tuttavia che il belga possa accettare visto il rapporto strettissimo con la tifoseria del Napoli e con la città a cui eviterebbe quello che all’ombra del Vesuvio vedrebbero come uno “sgarbo”. Allegri tuttavia riabbraccerebbe molto volentieri lo spagnolo, i discorsi con l’Atletico Madrid vanno avanti e un contatto diretto può arrivare il prossimo 7 agosto: tra una settimana infatti bianconeri e colchoneros si affronteranno sul campo di Tel Aviv, mentre sulle tribune è prevista una nuova partita sul fronte mercato. Qualche giorno prima invece si rinnoverà l’appuntamento con Villar Perosa, con la Juve che tornerà nello storico feudo bianconero a una sessantina di chilometri da Torino, dopo i due anni di assenza causa pandemia. La sfida tutta in famiglia è in programma giovedì 4 agosto. La squadra di Allegri nel frattempo potrà proseguire con gli esperimenti in vista della nuova stagione. Contro il Sassuolo si rischia però già l’emergenza.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo