Dusan Vlahovic (Depositphotos)
Sport
L’INTERVISTA

Juve, senti Vlahovic: “Ho una dipendenza dal gol, penso al calcio 24 ore al giorno”

L’attaccante bianconero al magazine Icon: “Quando non segno mi sento svuotato”

Calcio, solo calcio. Disciplina, rigore. E una voglia matta di segnare, sempre. L’attaccante della Juventus, Dusan Vlahovic, ha parlato ai microfoni del magazine Icon: “Fare gol è una dipendenza, è ciò per cui vivo. Quando non segno, mi sento a terra svuotato. Invece, quando segno sono al settimo cielo”. L’ex Fiorentina ha rivelato che si dedica al calcio “24 ore al giorno, sette giorni alla settimana. Cosa faccio a casa? Guardo altre partite di calcio, per divertirmi e per imparare”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Giubileo - Casa funeraria
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo