Paul Pogba (Depositphotos)
Sport
CALCIOMERCATO

Juve, Pogba lancia messaggi: «Un anno di contratto ma…»

Il francese potrebbe ritrovare Allegri a Torino
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp

Può essere l’estate dei ritorni in bianconero? Lo scorso anno Alvaro Morata aveva aperto la strada. Pochi giorni fa, invece, era toccato a Massimiliano Allegri. Ma come dice il proverbio…«Non c’è due senza tre…». Ma questo tre sulle spalle porta un altro numero, quel numero 8 che i tifosi della Vecchia Signora non hanno mai dimenticato. Stiamo parlando di Paul Labile Pogba, centrocampista francese in forza al Manchester United: il calciatore da quando è ritornato in Premier League per rivestire la casacca dei Red Devils non è mai sembrato il giocatore che aveva fatto sfacelli in bianconero, proprio grazie ai consigli di Massimiliano Allegri. Un allenatore con cui il Polpo Paul – così come era stato affettuosamente soprannominato il francese – ha sempre dichiarato di avere avuto un ottimo rapporto. Le sfide a basket dopo gli allenamenti e i consigli per farlo maturare nel migliore dei modi, hanno sempre fatto di Allegri uno dei mister preferiti da Pogba. Proprio per questo il centrocampista francese non esclude un ritorno sotto la Mole. Prima gli scambi di battute via social con l’amico ed ex compagno di reparto Claudio Marchisio, («Ne serve uno anche a Torino. Su su torna, su su torna». La replica di Pogba? «Ok Principe, prossima destinazione Torino»). Ieri, invece, sono arrivate le parole dal ritiro della Francia, parole che tengono aperte le porte a qualsiasi soluzione: «Mi rimane un anno di contratto, lo sanno tutti – ha detto ieri in conferenza stampa dal ritiro della Francia -. Non ho ancora una proposta concreta per il rinnovo con il Manchester United. Ora il mio pensiero va a Euro2020, sono concentrato solo su questo che è il presente. Ho un agente che si occupa di tutto il resto e non ho il numero di Al-Khelaifi». Parole sibilline, che lasciano aperte a tante ipotesi: non è da scartare anche quella di un possibile scambio tra Pogba e CR7, un ritorno che farebbe felici entrambi.

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo