Andrea Agnelli (foto depositphotos)
News
L’INTERVISTA

Juve-Napoli, parla Agnelli: “De Laurentiis voleva il rinvio, ma noi rispettiamo i regolamenti”

Il patron bianconero si esprime sul caso: “Abbiamo seguito il protocollo emesso dalla Figc”

Continua il dibattito inerente al match tra Juventus e Napoli, in programma stasera ma che i partenopei hanno disertato su ordine dell’Asl locale a causa della positività al Coronavirus di due giocatori e diversi membri dello staff.

AGNELLI: “NOI RISPETTIAMO LE REGOLE”
A parlare questa volta è stato il presidente Andrea Agnelli, intervenuto ai microfoni di Sky, che ha parlato anche di una conversazione con il patron del Napoli: “De Laurentiis mi ha scritto un messaggio, chiedendo di rimandare la partita. Gli ho risposto che noi rispettiamo i regolamenti. C’è un protocollo chiaro e ben fatto, che noi abbiamo osservato, scritto dalla Figc e che rimanda a una circolare del Ministero della Salute approvato dal Cts. Un protocollo che la Juventus ha rispettato”.

“3-0 A TAVOLINO? PREFERISCO VINCERE SUL CAMPO”
“Vittoria a tavolino? Preferisco vincere sul campo, sempre – ha aggiunto Agnelli -. Ma il protocollo è chiaro, la lealtà sportiva è alla base di tutto. Le casistiche vanno individuate di volta in volta, ma consente di giocare e noi abbiamo fatto tutti i passaggi per esserci, applicando il protocollo”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo
banners