milenkovic
Sport
PIANETA BIANCONERO

Juve, Milenkovic per la difesa Mr. Allegri punta i gioielli viola

A caccia di un difensore e di un attaccante

In queste ore, all’Allianz Stadium (per molti tifosi dovrebbe essere intitolato al presidentissimo Giampiero Boniperti) va in scena la rizzollatura: «per il rifacimento del manto erboso», si legge sul sito ufficiale bianconero. Si parte dalle basi, dalla semina per poi raccogliere i frutti. Lo stesso lavoro che sta facendo la dirigenza bianconera in sede di calciomercato. Seminare, su diversi fronti, su diversi tavoli, per poi raccogliere i frutti. Massimiliano Allegri, nel corso degli svariati summit andati in scena nei suoi primissimi giorni in bianconero, ha messo in evidenza, sul suo taccuino, due nomi in particolar modo. Due calciatori che si sono distinti, nonostante le difficoltà di squadra, nelle fila della Fiorentina. Stiamo parlando di due baluardi della formazione viola, ovvero il difensore serbo Nikola Milenkovic, classe ’97 che ha deciso di non rinnovare il contratto in scadenza nel 2022, e dell’attaccante Dusan Vlahovic, 21 gol nell’ultima stagione, uno dei talenti più puri e cristallini che militano in Serie A. Se per il difensore la Juventus è pronta a fare un’offerta che si aggira attorno ai 18 milioni di euro più il cartellino di un calciatore, tutta da studiare, è inveve la situazione dell’ex Partizan Belgrado. In questo caso, i bianconero, potrebbero ripetere un’operazione simile a quella che ha portato Federico Chiesa sotto la Mole. Intanto, dalla Spagna, arriva dalle colonne del quotidiano “As” il sogno del presidente del Barcellona Laporta. Secondo quanto riportato il presidente del club blaugrana starebbe pensando di unire CR7, che è in bilico alla Juventus, al suo rivale di sempre, Lionel Messi. Un’utopia che Laporta potrebbe rendere possibile offrendo contropartite tecniche alla Juve. Il quotidiano spagnolo parla di Griezmann, Sergi Roberto e Coutinho come possibili contropartite. Difficilmente, però, CR7, ancora legato al Real Madrid, accetterebbe.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo