Andrea Pirlo (Depositphotos)
Sport
CHAMPIONS LEAGUE

Juve, ecco il Barcellona di Messi. Pirlo spera in CR7: “In serata il responso del tampone”

Difesa da inventare per il big match dello Stadium: out Chiellini e De Ligt, per “Bonucci valuteremo domani”

Dopo il deludente pareggio col Verona, la Juventus sarà di nuovo impegnata in Champions League. Allo Stadium arriva il Barcellona di Leo Messi (mercoledì 18 ottobre, ore 21): Pirlo incrocia le dita e spera di avere a disposizione Cristiano Ronaldo.

LA CONFERENZA DELLA VIGILIA DI PIRLO (dal profilo Twitter della Juve):

CR7 E IL TAMPONE

«Avremo in serata il responso definitivo del tampone di Cristiano Ronaldo. Chiellini e De Ligt non ci saranno, per Bonucci valuteremo».

DYBALA STANCO

«Dybala è un po’ stanco ma è normale dopo la prima partita da titolare. Ha ancora un po’ di tempo per recuperare. Domani faremo la conta dei giocatori a disposizione; il Barcellona ci obbligherà a fare una grande partita».

A CACCIA DELL’ASSETTO GIUSTO

«Contro il Verona mi è piaciuta la prestazione di Dybala e Morata. Mckennie? Sta recuperando ma non credo che domani giocherà in difesa. Spero che avremo presto a disposizione tutta la rosa, per trovare il giusto assetto».

PARTITA NON DECISIVA

«Abbiamo la grande opportunità di affrontare un top Club. Affrontiamo la partita con grande rispetto anche se non sarà decisiva; abbiamo tanta voglia di testare il nostro e il loro valore».

VOGLIA E DETERMINAZIONE

«Ci sono grandissimi giocatori nel Barça nonostante alcune assenze. Le chiavi per noi saranno la voglia e la determinazione. Sarà difficile, ma bello».

LA GRANDE SFIDA

«Da 15 anni Messi e Cristiano Ronaldo fanno grandissime cose. Per la prima volta troverò Messi da allenatore, lo tratterò con l’enorme rispetto che merita».

DIFESA A 4

«La difesa sarà a 4; è l’unica soluzione attuabile in questo momento; a centrocampo sarà sfida fra due reparti molto tecnici».

GLI SPECIALISTI

«Io e Koeman battevamo le punizioni in modo molto diverso, lui aveva un tiro potente, io calciavo in un altro modo».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo