Confiscati migliaia di capi

Jeans contraffatti, maxi sequestro da un milione di euro dei finanzieri di Torino

I Baschi Verdi del capoluogo piemontese hanno rintracciato a Roma la base logistica di una società del falso tunisina: tre denunciati

Foto Depositphotos

Tre imprenditori italiani sono stati denunciati dalla guardia di finanza di Torino per una frode da un milione di euro riguardante la contraffazione di migliaia di capi d’abbigliamento di un noto brand, capi che sono stati sequestrati.

Si tratta di migliaia di jeans, venduti attraverso siti di e-commerce a prezzi più bassi rispetto al valore corrente di mercato. Proprio monitorando i portali telematici, i Baschi Verdi del capoluogo piemontese sono arrivati fino a Roma.

In un’area logistica della Capitale i finanzieri hanno trovato alcuni container appena giunti dal Nordafrica contenenti, al loro interno, migliaia di pantaloni con marchio contraffatto. L’azienda tessile di provenienza era regolarmente registrata in Tunisia, ma si era procurata loghi, progetti e design in modo illecito.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single