Izzo (Depositphotos)
Sport
Il messaggio

Izzo e il gol al Napoli: “Non volevo mancare di rispetto alle mie origini”

La precisazione su Instagram del difensore del Toro, sotto accusa per l’esultanza sfrenata dopo la sua prodezza al ‘Maradona’

Il giorno dopo la grande gioia per il gol realizzato allo stadio Maradona contro il “suo” Napoli, Armando Izzo affida al suo profilo Instagram il compito di chiarire un aspetto legato all’esultanza sfrenata per la marcatura.

Alcuni tifosi partenopei, infatti, lo avevano accusato sui social di aver mancato di rispetto alla sua città e alla squadra dove era cresciuto. Un’accusa rispedita al mittente da Izzo, attraverso questo messaggio:

“Ci tenevo a chiarire alcune cose riguardo il goal di ieri sera, sono napoletano, e adoro la mia città ma sono un professionista e difendo il mio club e il mio lavoro. L’esultanza è stato un momento di gioia per tutti i sacrifici, i momenti duri di questi mesi miei, del mio club, e dei miei compagni di squadra. Non è mia intenzione mancare di rispetto alle mie origini che adoro, al mio presente e alla mia professionalità. Buon Natale“.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo