Elisabetta Ballurio
News
E’ la presidente del Consiglio comunale

Ivrea, terremoto nel Pd: sconfitta alle primarie, restituisce la tessera del partito

Il candidato sindaco dem è Maurizio Perinetti. Elisabetta Ballurio, battuta di una cinquantina di voti, non ci sta: “Mi dimetto”

Terremoto nel Pd di Ivrea, la città di Adriano Olivetti, dopo le primarie per il candidato sindaco vinte dal 63enne Maurizio Perinetti. Elisabetta Ballurio, attuale presidente del Consiglio comunale, annuncia in un post su Facebook l’intenzione di restituire la tessera del partito e di lasciare il Consiglio comunale. Una scelta di “coerenza”, sostiene, “perché è ormai chiaro che la ricerca e la proposta di rinnovamento – scrive – sono diametralmente opposte a quelle che vuole portare avanti il Pd locale”.

BALLURIO BATTUTA PER UNA CINQUANTINA DI VOTI
Alle primarie di Ivrea hanno votato 1.426 persone. Perinetti, politico di lungo corso, l’ha spuntata sulla Ballurio per una cinquantina di voti. “Il risultato delle primarie nel merito e nel metodo, mi ha convinta che il cambiamento ad Ivrea non potrà passare dal Pd. Per questo motivo ho deciso di restituire la tessera al partito che ho contribuito a fondare nel 2008”. Per “altrettanta coerenza”, Ballurio rassegnerà le dimissioni da consigliere e da presidente del Consiglio Comunale. “Deciderò come portare avanti quella battaglia di cambiamento iniziata tanto tempo fa – conclude – e che in tanti, commuovendomi anche, mi hanno chiesto di continuare”.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo