Foto: Depositphotos
Cronaca
IL CASO

Ivrea, picchia la madre per avere la “paghetta”: arrestato 61enne

L’incubo è finito quando la donna ha trovato il coraggio di chiamare di carabinieri della Stazione di Ivrea per denunciare il figlio troppo violento e da troppo tempo

Per un anno ha reso la vita dell’anziana madre un vero inferno. Nullafacente e disoccupato, pretendeva che la donna gli versasse una “paghetta” settimanale di 70 euro altrimenti veniva percossa e insultata. L’incubo è finito quando la donna ha trovato il coraggio di chiamare di carabinieri della Stazione di Ivrea per denunciare il figlio troppo violento e da troppo tempo.
L’uomo, 61 enne di Ivrea, che ora è accusato di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali ed estorsione, si trova presso il carcere di Ivrea a disposizione dell’Autorità giudiziaria eporediese.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo