Roberto Mancini (foto depositphotos)
Sport
POLONIA-ITALIA CON I TIFOSI

Italia, Mancini scommette su Kean per ripetere l’impresa di Amsterdam

L’ultima volta in trasferta, ad Amsterdam, con l’Olanda, l’Italia di Mancini ha vinto e convinto. Ci riproverà stasera (ore 20,45; diretta Rai1) contro la Polonia a Danzica, in Nations League, per blindare il primato e sognare la fase finale della competizione. Un paio di dubbi di formazione, uno riguarda Chiellini che ha rimediato una botta. Se non ce la dovesse fare giocherà uno tra Acerbi e Ogbonna. In attacco si candida Kean: «Sta abbastanza bene, gli abbiamo fatto fare 20 minuti mercoledì. Fisicamente c’è, vedremo».

Mancini, due anni fa, proprio in Polonia la vittoria della svolta. Come è cambiata la nazionale da allora?
«La speranza è che la squadra migliorasse partita dopo partita e così è stato. Merito dei ragazzi, sono stati rapidi ad apprendere».

La Polonia punterà su Lewandowski.
«È uno dei migliori attaccanti al mondo e lo è da parecchi anni. È un dispiacere non averlo visto giocare in Italia. È fondamentale per la Polonia, che però è formata da altri calciatori molto bravi».

+++ CONTINUA A LEGGERE NEL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo