municipio investita
Cronaca
SAN BENIGNO

Investita di fronte al municipio: muore la madre dell’ex sindaco

L’anziana si è arresa dopo una settimana di agonia in ospedale

È morta all’ospedale di Chivasso, dove era ricoverata da quasi una settimana, Diana Guernieri, 95 anni, la pensionata investita con la figlia, l’ex sindaco di San Benigno Maura Geminiani, lo scorso lunedì 16 maggio di fronte al municipio di San Benigno Canavese.

Quel giorno le due donne stavano attraversando la strada quando sono state travolte da un furgone che trasportava prodotti surgelati, condotto da un 23enne di Brandizzo. Ad avere la peggio è stata proprio l’anziana pensionata, resa più fragile dall’età avanzata. La donna è stata soccorsa dalla figlia (anche lei rimasta ferita, ma in modo meno grave), che ha 71 anni e da alcuni passanti. È poi giunta un’ambulanza medicalizzata del 118 e l’anziana signora è stata trasportata in ospedale dove è stata ricoverata in prognosi riservata. Secondo la ricostruzione affidata alla polizia locale, le due donne stavano attraversando la strada sulle strisce pedonali all’altezza della rotatoria, quando sono state travolte dal furgone. L’uomo alla guida si è fermato e anche lui ha prestato i primi soccorsi.

Le condizioni dell’anziana sono apparse subito gravissime e dopo quasi una settimana di lotta, il suo cuore si è fermato domenica. La figlia invece, è ancora ricoverata all’ospedale di Chivasso ma le sue condizioni sono in miglioramento. Di recente Maura Geminiani aveva declinato l’invito a ripresentarsi alle elezioni in programma a giugno.

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo