di bello
Sport
TRATTATIVE

Intrigo tra Toro e Juve. Mandragora e Rugani al centro del mercato

Nkoulou al Rennes al posto del centrale toscano

Lontano dal rettangolo di gioco, dove non ci sono derby in programma a stretto giro di posta, l’asse di mercato Toro-Juve è destinato a scaldarsi nelle ultimissime ore di trattative come non accadeva dai tempi di Ciro Immobile. Il club di via Arcivescovado è in pressing su Rolando Mandragora, di proprietà dei bianconeri, e vorrebbe liberarsi di Nkoulou, in scadenza a giugno prossimo. Così, le due società stanno cercando una soluzione: lo scenario che si è aperto è quello di un triplo scambio nel quale si aggiungerebbe anche Rugani, oggi al Rennes. Ed è proprio in Francia che finirebbe Nkoulou – venerdì sera il suo procuratore era a colloqui con Cairo al “Grande Torino”, mentre il Toro raggiungerebbe Mandragora e accoglierebbe Rugani per completare il suo pacchetto arretrato. Le parti sono al lavoro per chiudere la tripla operazione, tra domani e lunedì si definirà la situazione. Mancano 48 ore alla chiusura del calciomercato, intanto il Toro alza la voce per l’arbitraggio di Di Bello.

+++ CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI +++

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo