guendalina
Spettacolo
L’ex gieffina svela dettagli della sua vita

INTERVISTA Guendalina Canessa parla del suo 2017 finito con l’happy end

«Sì, ho detto addio ai social per difendere il mio amore»

Sensibile, ma anche forte come una leonessa. Dolce e combattiva. Guendalina Canessa è diventata un personaggio televisivo dopo la partecipazione al “Gf 7”. Ora però preferisce stare lontano dal piccolo schermo e usare con parsimonia i social, dove può vantare 467mila follower.

Superata, invece, la recente crisi sentimentale: la storia d’amore con il giocatore di basket Pietro Aradori va a gonfie vele.

Ultimamente non la si vede in tv. Come mai?

«Perché mi offrono sempre il ruolo di opinionista dove dovrei litigare e “fare il serpente”, ma io non sono così. Sono una che fa comunella, parla con tutti e così la tv ora la tengo a distanza. Però se mi offrissero un piccolo spazio in cui dare consigli di abbigliamento, magari come vestire bene spendendo poco, accetterei subito».

E un altro reality lo rifarebbe?

«Sono passati sette anni dal “Gf”, quindi l’idea non mi dispiacerebbe».

Andrebbe all’“Isola dei famosi”?

«Mai! Io ho un rapporto morboso col cibo, non posso stare senza zuccheri e carboidrati. E soprattutto non posso stare senza mia figlia Chloe (avuta da Daniele Interrante, sposato nel 2010, due anni dopo i due si sono separati, ndr) e senza il mio fidanzato Pietro. Ma direi di sì a “Pechino Express”».

 

In coppia con chi?

«Sarebbe bellissimo con mia figlia, ma ha solo 7 anni. Con la mia migliore amica, Margherita Zanatta (pure lei ex gieffina, ma dell’undicesima edizione, ndr). Mi è stata vicinissima durante la crisi con Pietro. Il nostro rapporto, già bellissimo, è diventato solidissimo».

Perché non con Pietro?

«Per lui è impensabile. È avventuroso, ama viaggiare, ma è soprattutto uno sportivo, ha fatto mille sacrifici per arrivare dov’è, non ha niente a che vedere col mondo dello spettacolo. E poi Pietro dice che nel suo ambiente sarebbe vista come una cosa negativa. Il mio fidanzato è un uomo molto concreto, io invece sono emotiva e le persone come me fanno tanti errori. Lui è la mia fortuna, mi ha fatto raggiungere l’equilibrio. E io ne sono gelosissima».

È vero che non vuole più parlare della sua vita privata sui social?

«Sì, perché porta sfortuna. Tante coppie che “pubblicizzano” il loro amore si lasciano. Prima raccontavo molto delle mie storie, da quando sto con Pietro, e sono quasi tre anni, pochissimo. Proteggo il mio amore».

Niente a che vedere con gli odiatori professionisti?

«Mi è capitato di ricevere offese, ma niente di eclatante. Secondo me queste persone prendono di mira gente più famosa di me. Ci sono anche tante donne che lo fanno: mi spiace per loro, evidentemente non fanno l’amore, non sono amate e si sfogano così”

Un bilancio del 2017 che sta per chiudersi?

«È stato un anno difficilissimo, in generale. Mi ha sconvolto la vicenda di Elena Santarelli che ha raccontato del brutto male che ha suo figlio. Ora dico di no perché Pietro è nel pieno della sua carriera quindi non riuscirebbe a essere un papà presente».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

banners
Precedente
Successivo
Precedente
Successivo