paola_caruso
Spettacolo
La conduttrice di “Avanti un altro” parla della sua vita

INTERVISTA. A tu per tu con la strepitosa Paola Caruso, la bella di Paolo Bonolis

«Sì, non riesco a fidanzarmi perché sono troppo Bonas»

A lanciarla nel variegato panorama televisivo è stato Paolo Bonolis ad “Avanti un altro!”. Qui Paola Caruso, bellissima e prorompente, era la Bonas, nomignolo affettuoso che le è rimasto appiccicato addosso come le mosche sul miele e a guardare la sua foto si capisce bene perché.

Dopo aver conquistato le simpatie del pubblico italiano all’undicesima edizione dell’“Isola dei Famosi”, che non ha vinto per un soffio, e dopo l’esperienza da giudice a “Selfie” con Simona Ventura, Paola, o meglio la Bonas, è volata in Spagna per partecipare a “Superviviente”s 2017, versione ispanica dell’Isola, dove ha mostrato tutta la sua verve.

Da agosto è tornata in Italia per fare l’opinionista fissa nei programmi di Barbara D’Urso.

Da bionda a castana. Gatta ci cova: che cosa succede?

«Niente. Mi sono tolta uno sfizio. Io comunque mi sento bionda. Sono bionda dentro».

È vero che è innamorata di Ivan (Gonzalez, ex tronista), conosciuto a “Super- vivientes”?

«Tra noi c’è molta complicità e un affetto sincero. Purtroppo non ci vediamo mai perché lui vive a Madrid. Ivan sta studiando l’italiano e potrebbe trasferirsi qui, ma non so se lo farà mai. D’altro canto io andrei in Spagna oppure a Londra o negli Usa. Parlo inglese e spagnolo, sto imparando francese e portoghese».

Ci sta dicendo che è studiosa?

«Sì. Purtroppo in Italia si ha il brutto vizio di fermarsi all’apparenza. Per poco non mi sono laureata in Giurisprudenza. Nel nostro Paese si ragiona per pregiudizi, per stereotipi. In Spagna mi hanno accolto calorosamente e senza etichettarmi in nessun modo».

Quindi ha le valigie pronte?

«Eh no. Perché adesso mi sono innamorata perdutamente di Luca (Onestini, ex tronista, ndr). L’ho visto al Gf Vip è ho detto: “Questo ragazzo è una meraviglia! Lo voglio”».

E come la mettiamo con Ivan?

«Eh… ho il cuore diviso a metà».

Sono tutti e due tronisti. È una coincidenza?

«È vero (ride, ndr). In realtà ciò che mi piace di entrambi è che sono tutti e due buoni e amano la famiglia. Io sono calabrese e per me questi sono due valori importanti. Farò di tutto per conoscere Luca. Sono disperata (ride, ndr). Mi faccio aiutare dalla D’Urso».

E’ una brava cuoca. Sta pensando di prenderlo per la gola?

«È una buona idea. Potrei preparargli il salmone in crosta con patate. Ho già l’acquolina in bocca».

Comunque non dovrebbe avere problemi a conquistare un uomo. Lo sa di essere il sogno erotico di tanti?

«Sì e mi fa piacere, ma per me è una maledizione. È difficilissimo trovare un fidanzato, gli uomini si fermano all’aspetto fisico e poi sono gelosissimi. Preferiscono una donna meno appariscente, che non attiri gli sguardi di potenziali rivali».

A proposito di attenzioni, si parla tanto di molestie da parte di produttori e registi. A lei è mai capitato?

«No, a me non succede. Non si permettono. Gli tiro subito una pizza in faccia…».

Condividi sui social:

Scopri inoltre...

Precedente
Successivo
Precedente
Successivo