CALCIO D'ESTATE

International Champions Cup, Joao Felix sale in cattedra. E l’Atletico batte la Juve (2-1)

L'attaccante portoghese dei "colchoneros" si aggiudica il duello a distanza con Ronaldo. Di Khedira la rete del momentaneo pari

Si conclude con una sconfitta, per 2-1, contro l'Atletico Madrid, l'ultimo impegno della Juventus nella International Champions Cup (nella foto, Khedira).

Si conclude con una sconfitta, alla Frieds Arena di Stoccolma, l’ultimo impegno della Juventus nella International Champions Cup. Contro l’Atletico Madrid di Simeone, i bianconeri di Sarri sono stati battuti 2-1. Da segnalare, per i “colchoneros”, la grande prestazione di Joao Felix che si è aggiudicato il duello a distanza con Ronaldo.

JOAO FELIX SALE IN CATTEDRA
Il portoghese (ex attaccante del Benfica) è stato decisivo in entrambe le reti. Al 24′, in occasione del primo gol, quando si è bevuto De Sciglio e poi ha concluso di destro, al volo. E poi al 33′, nel mettere a segno il gol-partita dopo il momentaneo pari di Khedira (siglato al 29′ con un diagonale dal limite).

BIANCONERI SFORTUNATI
Juve sfortunata nella ripresa, con due pali colpiti da Douglas Costa e Rabiot, ma il risultato non è cambiato.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single